Sei qui: Home I riordinamenti e l'inventariazione

I riordinamenti e l'inventariazione

Il riordino e l'inventariazione dell'Archivio Storico sono stati condotti dall'archivista Giuseppina Caldera, alla quale era stato affidato un primo incarico per la redazione di un complessivo progetto di sistemazione dell'archivio storico e di quello di deposito (Del. G.C. n. 129 del 18/02/1992). Progetto che ha poi trovato la sua concreta realizzazione con l'attribuzione d'incarico professionale alla medesima archivista (Del. G.C. n. 175 del 8/3/1993). I lavori hanno preso avvio nel mese di Giugno del 1993 e si sono conclusi con la materiale consegna dei registri inventariali, sia su supporto cartaceo che in formato elettronico, nei primi mesi del 1998.      

L'Archivio Storico del Comune di Rovato custodisce i seguenti Fondi:

  • Archivio Storico Comunale 1309-1797
  • Archivio Storico Comunale 1797-1974
  • Conti Consuntivi 1807-1947
  • Scuola di disegno Francesco Ricchino
  • Istituizioni di beneficenza dei sec. XVIII-XX, che comprende i fondi o sezioni:

    a. Pio luogo della carità del Consorzio di poveri
    b. Ospedale
    c. Pio istituto elemosiniere
    d. Congregazione di carità ECA
    e. Orfanotrofio femminile

La quasi totalità dell'archivio è stata oggetto di riordino e di inventariazione, con la sola eccezioni del fondo Archivio Storico Comunale 1797-1974.

Ciascun fondo è organizzato in Serie (ed eventuali sottoserie), identificate da numero di serie (e sottoserie), estremi cronologici della serie e numero delle unità archivistiche contenute nella serie.

Tabella sintetica delle serie dell'Archivio Storico del Comune di Rovato - Tabella n. 01

Una selezione di serie e unità appartenenti al Fondo n. 1 (1309-1797) è stata sottoposta a digitalizzazione nell'ambito del progetto ROVATI CAPITIS QUADRAE MAJORIS FRANCIAE CURTAE BRIXIANAE. Le immagini di pagina delle unità digitalizzate sono disponibili alla consultazione nella sezione del portale I FONDI DELLARCHIVIO.

Tabella delle serie e delle unità del Fondo n. 1: Archivio Storico Comunale 1309-1797 - Tabella n. 02 [nella tabella sono evidenziate le serie e le unità ad oggi digitalizzate]